La flotta della Royal Navy da 6 miliardi di sterline non naviga

Le navi da guerra che non possono navigare nei mari caldi, passano l'80% dell'anno in banchina Larisa Brown, Daily Mail 16 giugno 2018 I sei cacciatorpediniere Tipo 45 della Gran Bretagna, descritti come spina dorsale della Royal Navy, hanno speso l'80% dello scorso anno in banchina. Le navi, che costano 1 miliardo di sterline l'una,... Continue Reading →

Annunci

I militari statunitensi affermano di poter distruggere le basi del Mar Cinese meridionale, ma possono?

Military Watch Magazine 2 giugno 2018Seguendo l'ultima esercitazione per la libertà di navigazione degli statunitensi nel Mar Cinese Meridionale, con cui US Navy ed US Air Force regolarmente schierano navi da guerra e bombardieri pesanti nei mari e spazio aereo rivendicati dalla Cina come propri, avvicinandosi alle postazioni militari cinesi, ritenute provocatorie da Pechino, il... Continue Reading →

Consiglieri militari sovietici a Cuba

BurjatIl gruppo di specialisti militari sovietici a Cuba (GSVSK), rappresentava le Forze Armate dell'URSS sul territorio della Repubblica di Cuba, per migliorarne l'operatività. La sede del GSVSK era Kolya, L'Avana. Per portare a termine l'operazione segreta per lo spiegamento dei missili balistici a medio raggio a Cuba, nome in codice Anadyr, fu creato il Gruppo... Continue Reading →

Il programma della bomba atomica giapponese

Nazi A-BombIl programma atomico giapponese iniziò in modo del tutto indipendente dal programma atomico della Germania nazista. La Germania era piuttosto inconsapevole degli sforzi del Giappone fino allo scambio diplomatico da luglio a novembre 1943. [1] Indubbiamente da questo momento tuttavia ci fu un flusso di scambi tecnici tra i partner dell'Asse. Ciò fu suggerito... Continue Reading →

La RPDC chiude il poligono nucleare di Punggye-ri

38.th North, 26 aprile 2018 - Global ResearchIl 20 aprile, la Corea democratica annunciava (1) diverse decisioni come la sospensione di ulteriori test nucleari e missilistici e la chiusura del "centro dei test nucleari per garantire la trasparenza della sospensione dei test nucleari" (2). Un certo numero di analisti, tra cui l'editorialista del Washington Post... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑