Le caratteristiche del nuovo sistema di difesa aerea russo S-500

Sputnik 09.04.2018L’S-500 Prometej sarà la spina dorsale della rete di difesa aerea integrata della Russia. Sebbene la maggior parte delle caratteristiche tecniche del nuovo sistema rimanga ignota, con la giornata dei difensori aerei Sputnik fa luce su alcune di esse.
L’S-500 formerà lo strato superiore delle difese aeree multistrato della Russia, potendo ingaggiare bersagli a quote superiori ai 100 km, raggiungendo così bersagli fuori dalla portata di tutti i sistemi di difesa missilistica attualmente esistenti, entrando nella zona spaziale prossima dove la maggior parte dei satelliti militari stranieri orbita attorno alla Terra. Secondo informazioni pubbliche, l’S-500 comprenderà il missile a lungo raggio 40N6 in grado d’ingaggiare bersagli fino a 300 km di distanza. Poiché i sistemi radar terrestri sono inutili nello spazio, il sistema di guida del 40N sarà diverso da ciò che si trova su tutti gli altri missili da difesa aerea. Si prevede che l’S-500 potrà rilevare ed attaccare simultaneamente 10 testate di missili balistici che volano a una velocità superiore ai 7 km al secondo. Il suo sistema di guida, unico nel genere, cerca gli obiettivi e quando li trova passa alla modalità di guida automatica. Il missile a combustibile solido a due stadi di 10 metri vola a nove volte la velocità del suono e può intercettare bersagli che volano fino alla velocità di 15,6 Mach.
Il missile 40N6 ha una testata a frammentazione, una gittata di 500 km e un’accuratezza del 95%. Mentre i sistemi di difesa missilistica esistenti sono costruiti basandosi su singoli radar universali progettati per agganciare e monitorare ogni tipo di bersaglio, l’S-500 presenterà diversi sistemi radar dedicati in grado d’identificare quattro tipi di aeromobili: aerei, elicotteri, droni e missili. L’S-500 sarà anche l’unico sistema di difesa missilistica in grado d’ingaggiare bersagli ipersonici. Secondo il Ministero della Difesa russo, è previsto che il primo reggimento di S-500 entri in servizio presso Mosca e nella Russia centrale nel 2020.Traduzione di Alessandro Lattanzio – AuroraSito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: